Giornata mondiale dell'alimentazione 2021

Data:

martedì, 16 novembre 2021

Argomenti
Notizia
alimentazioe.jpg

 

QUANDO CRESCE LA…?

I ragazzi della 2^D, guidati dalla Prof.ssa Toia, in concomitanza con la prima settimana della Merenda Sana, dedicata all’autunno, hanno affrontato un compito di realtà, proposto su un articolo di Focus Junior che, qualche anno fa, in collaborazione con Regioen Lombardia, ha dato vita ad un progetto per la scuola Scienziati del gusto, per riscoprire un’alimentazione sana.

 “Scegliere frutta e verdura di stagione è più ecologico e sano. Ecco un gioco per scoprire quando nasce cosa.

Siamo abituati a mangiare qualunque cosa in qualunque momento. In realtà, però, ogni frutto e ogni verdura ha la sua stagione ed è importante conoscerla. Scegliere cibi stagionali, che provengono dal territorio in cui si vive, fa infatti risparmiare, ma è anche più sano ed ecologico, perché fa diminuire i trasporti e, quindi, le emissioni di anidride carbonica. Ecco un gioco per imparare a conoscere, mese per mese, quali frutti ci offre la terra.”

I ragazzi, divisi in gruppi, si sono documentati e hanno segnato su una tabella in quali mesi è disponibile ciascuno degli ortaggi indicati, tutti contrassegnati da un numero. Abbiamo poi confrontato le risposte con le soluzioni proposte da Regione Lombardia.

Infine un gruppetto di alunni (Cecilia, Edoardo, Luka, Alessandro, Mariagrazia, Makiya e Sharon) ha elaborato un cartellone riassuntivo

 

Ecco per voi una tabella, un fac-simile del cartellone, elaborata al computer grazie alla collaborazione della Prof.ssa De Bernardi Nicoletta, che vi invitiamo a stampare, attaccare al vostro frigorifero e consultare prima di andare a fare la spesa. Solo così avremo raggiunto il nostro scopo!

Scarica qui la tabella della stagionalità.

Abbiamo infine parlato di sistema agroalimentare, prendendo spunto dalle proposte della FAO pensate per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione: “Fatti coinvolgere” e “Libro di attività: le nostre azioni sono il nostro futuro”.

 Ecco cosa abbiamo realizzato per sostenere una produzione migliore, una nutrizione migliore, un ambiente migliore e una vita migliore. 

Al termine delle riflessioni e del lavoro, la prof ci ha consegnato il nostro personale  Passaporto di Eroe dell’Alimentazione,  in cui ciascuno di noi ha scritto tre iniziative a cui tener fede, per fare la propria parte nella comune lotta al cambiamento.

E ora invitiamo voi, genitori e docenti, a fare la vostra di parte, partecipando ad un sondaggio per sostenere la realizzazione di un’App affidabile per un consumo critico e consapevole.

Se vuoi saperne di più leggi questo articolo e rispondi al sondaggio.

Consumo critico: che ne pensi di un'App? Faccelo sapere in 4 minuti (osservatoriodiritti.it)